DAL 1994 ASS. CULTURALE/MUSICALE no profit

Pierangelo Pasquali

Inizia i primi suoni all’età di sette anni con il padre suonatore di tromba, in seguito i primi studi con il Prof. Clemente Duni.

Entra al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia diplomandosi nel 1986 sotto la guida del Prof. Silvio Franzini, pittore musicista (orchestre RAI di Milano e Torino), attualmente docente presso  il Conservatorio “Giuseppe Nicolini” di Piacenza, in tromba, “Multimedialità, Interdisciplinarietà delle Arti, in  Jazz e Arti visive; non mancarono pertanto, gli accostamenti fra musica e pittura. Prosegue gli studi perfezionandosi in tromba con i seguenti docenti di fama mondiale: Bo Nilsson (Orchestra Sinfonica  di Malmo), Thierry  Caens  (Orchestra dell’Operà di Parigi), in musica d’ insieme con Roger Bobo (Los Angeles Philarmonic Orchestra), Edward H. Tarr (Professore ai Conservatori di Karlaube e Basilea), Michel Becquet (Orchestra dell’Opera di Parigi), in tecnica del ritmo con l’ungherese Anna Marton (docente presso il Conservatorio di Berna).

Su indicazione del percussionista del Teatro della Scala di Milano, il Maestro David Searcy, si è dedicato privatamente anche allo studio delle percussioni. 

Nell’1987 ha partecipato a”Europaisches Seminar Fur dirigenten von Blasorchestren” a Trossingen in Germania, incluso un corso di percussione latino americana, tenuto dal percussionista danese Briger Sulsbruk.

Ha diretto il complesso filarmonico di Bedizzole e la banda musicale di Serle scuole allievi annesse.

Frequenta inoltre, attivamente la scuola di batteria del Maestro Alfredo Golino  (orchestre ritmiche della RAI di Napoli, Roma e Milano) considerato uno dei più quotati batteristi turnisti italiani e internazionali della musica Pop/Rock e Jazz). 

Ha frequentato un corso di musica Jazz con il trombettista Marco Tamburini, docente presso i corsi  di Siena Jazz. Attualmente, oltre allo studio giornaliero della tromba, per la quale ha anche scritto un trattato di pedagogia scientifica strumentale dal titolo ”Colori Risonanti”, prosegue privatamente lo studio del pianoforte, iniziato con la Prof.  Valeria Gianelli, con il pianista e compositore Prof. Gabriele Moraschi, riesaminando anche lo studio dell’armonia e della musica Jazz. 

Nel corso della sua carriera, oltre a dedicarsi all’attività didattica nella scuola e alla personale ricerca didattica, ha svolto esperienze musicali come prima tromba, in gruppi d’ottoni, in orchestre di fiati, suonando anche all’estero, Austria Belgio Germania. Ha collaborato con orchestre classiche da camera in attività concertistica, sempre come prima tromba e trombino nel “Gloria di Vivaldi”, eseguito nella Basilica di Santa Sabina in Roma. Nel corso del suo percorso musicale, evidenzia anche esperienze  in gruppi rock, Jazz, insiemi di musica barocca, rinascimentale e medioevale. Ha effettuato concerti, in qualità di chitarrista con il “Gruppo Cameristico Bresciano”. Oggi suona la tromba e le percussioni nell’insieme cameristico di trombe percussioni e organo “Wassily Kandinsky” fondato con alcuni colleghi trombettisti e suoi allievi. Stà effettuando anche l’attività strumentale in sale d’incisione nell’ambito della musica Jazz e cameristica. E’ docente presso L’Istituto Comprensivo di Borgosatollo (BS).